Il Codice Deontologico

Parte A - Etica Sociale
1 - Il Centro Studi Valli del Termina si propone di promuovere attivitÓ culturali intese a studiare, far conoscere e valorizzare il patrimonio storico e artistico, le tradizioni, i costumi, la lingua e il comprensorio delle Valli del Termina, della Val Toccana e delle sponde nevianesi della Val d'Enza e della Val Parma (Art. 3 dello Statuto).
2 - Possono aderire tutte le persone che sono interessate e che si impegnano a realizzare le finalitÓ descritte nell'Art. 3, purchŔ moralmente degne, indipendentemente dalla loro ideologia politica o professione religiosa (Art. 4 dello Statuto).
3 - Ogni socio, iscritto regolarmente al Centro Studi Valli del Termina, ne accetta e condivide le finalitÓ descritte dall'Art. 3 dello Statuto ed Ŕ auspicabile che contribuisca al loro raggiungimento anche con iniziative personali, che comunque dovranno essere proposte al Comitato Direttivo e , se ritenute da questo coerenti con la missione del Centro Studi delle Valli del Termina, approvate dallo stesso.
4 -
Una volta approvate dal Direttivo le eventuali iniziative personali, il Centro Studi Valli del Termina ha la facoltÓ di intervenire per revisionare le modalitÓ e gli standard di realizzazione e, quindi, compatibilmente con le proprie competenze e risorse, contribuisce offrendo i supporti per la loro realizzazione.
5 - La paternitÓ dell'iniziativa, sia idealmente sia nei momenti promozionali, sarÓ esclusivamente attribuita al socio proponente.
6 - Chiunque, anche non socio, desideri mettere a disposizione del Centro Studi Valli del Termina materiale documentale o comunque di varia natura, ritenuto di interesse dal Centro Studi Valli del Termina, lo pu˛ fare secondo le comoditÓ di comodato, donazione o duplicazione. In ogni caso, il materiale sarÓ opportunamente catalogato, mediante la formazione di fondi cumulativi, in modo da garantirne in seguito la fruizione e la possibilitÓ di risalire con immediatezza alla sua fonte originaria.
7 - Il Direttivo si riserva, in ogni momento, la possibilitÓ di modificare e/o integrare queste norme etiche.

Parte B - Pubblicazioni
Badia Cavana
1 - Il Centro Studi Valli del Termina produce e pubblica testi attinenti il Comprensorio delle Valli del Termina in tutti i suoi aspetti.
2 - Solo i Soci, regolarmente iscritti, possono produrre materiale a nome del Centro Studi Valli del Termina. Nel caso di proposta da parte di un non socio, il Direttivo, di volta in volta, si riserva la possibilitÓ di pubblicare il materiale, condizionata dall'iscrizione del non socio.
3 - La gestione editoriale e amministrativa della pubblicazione Ŕ di esclusiva competenza del Centro Studi Valli del Termina.
4 - Il Comitato Editoriale valuta la pubblicazione di tutto il materiale prodotto, che ritiene corretto scientificamente e, comunque, coerente con lo spirito, le idee, la missione del Centro Studi Valli del Termina e, qualora le ritenga necessarie, concorda direttamente le rettifiche con l'autore.

5 - Il Direttivo considera il Comitato Editoriale un'entitÓ aperta da integrare quando opportuno.
6 - A seguito della valutazione del Comitato Editoriale, il Direttivo decide la definitiva pubblicazione del materiale prodotto.